PRODOTTI FINITI MARZO ’18

Ciao a tutti! Post sui prodotti finiti del mese di Marzo. Non sono proprio tutti quelli che ho finito, ma quelli secondo me sono più degni  di nota o di un appunto.

Comincio subito con un bagno schiuma. Esattamente il bagnodoccia al Pepe Rosa di Bottega Verde. Per me  non è stato niente di straordinario. E’ un normalissimo bagnoschiuma, lava bene e ammorbidisce un po’ la pelle.  La fragranza non mi ha colpita particolarmente. Sicuramente non è un prodotto che correrei a ricomprare.

Poi ho finito lo shampoo ristrutturante ai semi di lino di Kelémata. Di questo brand ne ho palato più nello specifico in uno scorso post (cliccate qui ).  E’ uno shampoo per capelli aridi e sfibrati. Per me è un buono shampoo. Lava benissimo la cute e lascia i capelli puliti più a lungo e morbidi. Non ha, da solo, un gran potere ammorbidente, è sempre preferibile  usarlo in combo ad un buon balsamo. (Nel post precedente, ho parlato anche della combo che ho usato il mese scorso e con cui mi sono trovata bene). Carino, lo ricomprerei.

Ho finito la nuova acqua micellare purificante della Clinians, per pelli miste e grasse. E’ sicuramente un buon prodotto che strucca bene il viso. Meno gli occhi, come la maggior parte delle acque micellari che promettono di pulire bene viso e occhi. Ma strucca bene il viso. C’ è un unico problema, non da poco… Puzza! L’ odore è terribile per me. Solo per questo non potrei ricomprarlo. Meglio invece l’ altra nuova acqua micellare, ma per pelli sensibili che sto usando ora.

Un prodotto che mi è piaciuto tantissimo e che sicuramente ricomprerò è il contorno occhi anti-age della neo bio. Questo prodotto è stato una scoperta. Ha un prezzo irrisorio ma ottimo per la sua efficacia.  Rivitalizza l’ occhio all’ istante. Il mio viso da subito appariva meno stanco e appesantito. Anche la consistenza è piacevolissima, direi quasi rilassante, morbida, nutriente, si assorbe facilmente e non lascia unticcio. E’ un prodotto bio, all’ olio di Argan e acido ialuronico. Ottimo.

Poi, ho terminato lo struccante occhi all’ estratto di Uva della Garnier. E’ un prodotto che sta spopolando e di cui se ne parla tantissimo. Effettivamente è il più efficace che abbia provato fino ad ora. Finalmente uno struccante occhi che strucca bene, senza dover sfregare, rischiando di irritare l’ occhio. E la cosa che mi piace ancora di più è che non sparge il colore per tutto l’ occhio o il contorno. Veramente ottimo.

Ora un bocciatissimo. Peccato perché la sua profumazione mi faceva impazzire per quanto era buona. Sto parlando dello shampoo fortificante, anti-rottura della Sunsilk. E’ un pastone, mi appesantiva tantissimo i capelli. In più me li rendeva veramente stopposi. Già da bagnati, sentivo che me li lasciava aridi. Se possibile, me li rendeva ancora più difficili da districare. Non sono riuscita neanche a finirlo. Assolutamente per me no.

Per finire, un altro prodotto che non mi è piaciuto. Il deodorante pearl and beauty della Nivea. Non è molto efficace. Anche appena messo lascia un odore troppo forte sui vestiti. Ma soprattutto non dura come dovrebbe.  Eppure, come di consueto per quanto riguarda i deodoranti, dovrebbe durare 48h e in più, essere delicato sulla pelle.  Per me non è così. Non lo ricomprerò.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.